logo new 8DRF lancia la prima GARA DI DRONI indoor nelle Marche

COME EVENTO DEL CARNEVALE DI FANO

Vi aspettiamo al CAMPO GARA sabato 3 febbraio alle ore 14.00

presso il circolo sportivo dei Tre Ponti di Fano(PU) in Via Chiaruccia 16

https://www.facebook.com/events/1104863719644488/?active_tab=about

Fano può ora vantare di avere il primo circuito sportivo indoor di FPV DRONE RACING, curato dalla associazione sportiva DRF – Drone Racing Fano che è anche iscritta nel registro del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e affiliata al Comitato Sportivo Italiano (CSI).

Stiamo parlando del trend del momento tra i giovani: FPV DRONE RACING, cioè vere e proprie gare di droni, uno sport che da alcuni anni è praticato in molti stati del pianeta.

FPV DRONE RACING è considerata una nuova disciplina sportiva molto adrenalinica in cui il pilota indossa speciali occhiali LCD chiamati “GOGGLES” con i quali vede in tempo reale le immagini video trasmesse dalla telecamera montata sul drone (firt-person-view o first-person-video (FPV)) e che consentono di pilotare il multi-rotore in modalità BLOS (Beyond line of sights), cioè completamente fuori dalla vista del pilota. La sfida tra piloti consiste nel percorrere nel minor tempo possibile circuiti prestabiliti, progettati ad hoc per gli eventi utilizzando porte, bandiere e altri segnali per marcare il percorso di gara.

La gara del 3 febbraio 2018 prevede una piccola quota d'iscrizione per sostenere le spese e i premi come indicato nel regolamento. La GARA è suddivisa in due tipologie: 

1) GARA-JUNIORES: volo a vista con droni giocattolo (FQ777 POCKET DRONE quadcopter 124)

2) GARA-SENIORES: volo in FPV con una prima selezione durante le qualifiche a cronometro per poi accedere alla gara a coppie con eliminazione diretta.

È gradita una pre-registrazione online per meglio organizzare l'evento, dove è possibile anche scaricare il regolamento della GARA:

https://docs.google.com/forms/d/1dbMiWvSnmntKVu4_O5KYf3xE39odDjkMFB_Fi795DGc/viewform?edit_requested=true

Inoltre, durante le tre domeniche del Carnevale di Fano, DRF in collaborazione con TTP Technology (www.ttp-technology.it) installerà la stessa tecnologia di trasmissione video in FPV usata dai droni da corsa, predisponendo sulla cima del carro più alto una telecamera con gimbal radio-comandato che trasmette sui visori (Googles) che DRF farà indossare ai visitatori nel suo stand lungo il percorso dei carri. E’ previsto anche un maxi schermo.

I professori Loris Penserini e Emanuele Tonucci sottolineano l’aspetto innovativo che si intende promuovere con l’associazione sportiva: “DRF non vuole solo insegnare a pilotare DRONI sia in modalità a vista che in FPV, ma svolgerà corsi tenuti da professori delle scuole e del mondo professionale sulla costruzione e configurazione di un drone da corsa. Cioè corsi orientati a potenziare i profili professionali nelle tecnologie digitali dell’ICT con l’obiettivo di contrastare la dispersione scolastica e il tasso di disoccupazione giovanile avvicinando i giovani alle materie tecnico-scientifiche attraverso lo sport e il gioco”. Quindi, il circuito sportivo non sarà orientato solo alla formazione di bravi piloti da corsa, ma si effettueranno corsi, presso il S. Arcangelo FABLAB di Fano, per insegnare ai partecipanti a creare, elaborare e configurare il proprio drone da corsa.

 

SCARICA IL REGOLAMENTO

 

DRF GARA DRONI